Sunday, December 03, 2006

SPERO KE MUOIA SOFFRENDO!!!

Ho cercato di riassumere la storia di questo assassino fascista e sanguinario, il risultato???
IMPROPONIBILE!!!
Non ci sono parole per descrivere i crimini di quest'uomo quindi mi limito a ripubblicare poke delle righe rubate alla rete... ora ke la sua morte è vicina, ora più ke mai i suoi crimini rimarranno inpuniti... come rimarranno impuniti i suoi amiketti(anke stavolta la kiesa cattolica ne è uscita pulita).
ORA KE QUALQUNO HA IL CORAGGIO DI PARLARE DI FUNERALI DI STATO... A STENTO TRATTENGO CONATI DI VOMITO...
ERA L'11 SETTEMBRE DEL 1973




A seguito della sua ascesa al potere, l'11 settembre 1973, Pinochet bandì formalmente i partiti di sinistra che avevano costituito la coalizione "Unità Popolare" del presidente deposto Salvador Allende. Egli espresse inoltre sdegno per il richiamo del Partito Cristiano Democratico del Cile ad un rapido ritorno alla democrazia civile. Comunque non mise al bando quest'ultimo partito.

Il governo di Pinochet fu caratterizzato dalla soppressione sistematica di tutta l'opposizione di sinistra. Le violenze peggiori occorsero nei primi giorni successivi al colpo di stato, con il numero di militanti di sinistra uccisi o "scomparsi" che raggiunse presto le migliaia. Successivamente alla sconfitta di Pinochet nel plebiscito del 1989, si scoprì che circa 3.000 persone erano state uccise o fatte sparire dal regime, con diverse altre migliaia che furono imprigionate e/o torturate. Mentre alcuni gruppi più radicali, come il "Movimento della Sinistra Rivoluzionaria", erano strenui sostenitori della rivoluzione marxista violenta, viene universalmente accettato che la giunta bersagliò deliberatamente anche gli oppositori politici non violenti.

Il Cile di Pinochet fu un partecipante chiave dell'Operazione Condor, una campagna di assassini e raccolta di informazioni, spacciata per controterrorismo, condotta congiuntamente dai servizi di sicurezza cileni assieme a quelli di Argentina, Bolivia, Brasile, Paraguay, ed Uruguay nella metà degli anni '70. I governi militari di queste nazioni sostenevano di stare neutralizzando i "sovversivi" di sinistra, ma la loro definizione del termine era estremamente ampia, ed era noto che le loro operazioni erano indirizzate contro i dissidenti politici.

come al solito la rete fornisce informazioni esaurienti...

ma se siete deboli di stomaco andateci piano!!!

7 comments:

Dr. Xent said...

Devi ammettere che Pinochet in quella foto è strafico... con gli occhiali da sole, come una rockstar.

Mussolini, Hitler e Stalin non hanno mai avuto occhiali da sole; nemmeno Lenin o Franco.

Anonymous said...

ONORE al Generale Augusto José Ramón Pinochet Ugarte .

mpotto said...

Ho sempre detto ke non faccio censura e lo confermo...
ma questo non vuol dire ke io non ti dia dello stronzo!!!
Cmq GRAZIE per avermi scritto... mi hai dato la possibilità di dire 3 cose:

1)Ripetere tutto il mio disprezzo per quel fascista assassino ke è pinochet(detto la merda)!!!

2)Dare dello stronzo a qualkuno... oggi ancora non m'era successo...

3)dimostrare ke voi fasci siete così vigliakki da essere anonimi anke laddove alcuno potrebbe vedervi...vigliakki e coglioni!!

vaffanculo di nuovo

Anonymous said...

cara zecca 3 puntualizzazioni:

1 - Ora il Generale e' nel giardino degli Eroi

2 - il Generale non era Fascista in sesno stretto

3- se sono ANONIMO e' solo perche non ho un account su blogger. Se vuoi mi firmo ...ti metto pure il cf...

notte amico.

mpotto said...

io tuo amico???
Io sono una zecca... miei amici sono i cani e tu non sei un cane.

Anonymous said...

ma come??
tutte le cose fatte assieme???

mpotto said...

Io le cosucce le ho fatte... ma non con te.. e non è colpa mia se poi sei nato tu...
Giusro